Pubblicato il

Sinfonia di Sapori: Biscotti con Nocciole, Cioccolato e Olio Extravergine

Sinfonia di Sapori: Biscotti con Nocciole, Cioccolato e Olio Extravergine

Nocciole croccanti, cioccolato avvolgente e l'olio extravergine Secolo21 si fondono in un biscotto che incanta i sensi. Questa irresistibile ricetta unisce l'aroma unico del nostro olio alla dolcezza delle nocciole e all'intensità del cioccolato. Un'esperienza gustativa da provare, da condividere, da amare. Scegli il nostro olio per un tocco di eccellenza in ogni morso.

Biscotti nocciole, cioccolato ed olio extra vergine: Assolutamente da provare!

Ingredienti per circa 30 biscotti:

  • 300 gr. di farina 100 gr. di zucchero grezzo di canna 80 ml. di Olio extravergine Secolo21 (per un ottimo olio clicca qui) 100 gr. di nocciole 40 gr. di cacao amaro 100 gr. di gocce di cioccolato fondente 140 ml. di latte 1 presa di sale

Preparazione:

  • Grattugiare grossolanamente le nocciole. In una terrina, setacciare la farina con il sale ed il cioccolato. Aggiungere l’olio extravergine Secolo21, le nocciole e le gocce di cioccolato. Amalgamare con cura, quindi aggiungere il latte ed impastare fino ad ottenere una pasta liscia e soda. Trasferire l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e, con l’aiuto del mattarello, stenderlo ad uno spessore di 5 mm. Ritagliare i biscotti e disporli sulla leccarda del forno rivestita con carta forno. Infornare a forno già caldo a 180 gradi per 15 minuti. Lasciarli raffreddare prima di servire. Prova questa deliziosa ricetta che combina sapientemente i sapori delle nocciole, del cioccolato e dell’olio extravergine Secolo21 per creare un’esperienza unica per il palato!


Secolo21

Condividilo sui social

Pubblicato il

Cuccia di Santa Lucia – La ricetta di Secolo21

La Deliziosa Cuccia di Santa Lucia tra Palermo e Siracusa. Dolce Tipico.

Cari amanti della tradizione siciliana e dei dolci natalizi, oggi vi presento una variante irresistibile della classica cuccia di Santa Lucia, preparata con amore e passione sia a Palermo che a Siracusa. Questa versione unica è arricchita con il delizioso cioccolato di Modica di Secolo 21 e i canditi pregiati della stessa casa.

Una Variante Gustosa con il Cioccolato di Modica e i Canditi di Secolo 21

Ingredienti:

  • 500g di grano tenero
  • 200g di cioccolato di Modica di Secolo 21 (granella)
  • 150g di canditi di Secolo 21
  • 200g di zucchero
  • 1 litro di latte intero
  • Buccia grattugiata di un’arancia bio
  • Cannella in polvere
  • Una presa di sale

Procedimento:

  • Ammollo del Grano: Inizia lavando accuratamente il grano e lasciandolo in ammollo in acqua fredda per almeno 12 ore. Cambia l’acqua più volte durante questo periodo.
  • Cottura del Grano: Dopo l’ammollo, cuoci il grano in una pentola con abbondante acqua salata. La cottura richiederà circa 2-3 ore o finché il grano non sarà tenero. Scolalo e lascialo raffreddare.
  • Preparazione del Cioccolato di Modica di Secolo 21: Sciogli il cioccolato di Modica di Secolo 21 a bagnomaria o nel microonde. Una volta sciolto, mescola con il grano.
  • Preparazione dei Canditi di Secolo 21: Taglia i canditi di Secolo 21 a cubetti e aggiungili al grano.
  • Zucchero, Latte e Profumi: In una pentola, scalda il latte con lo zucchero, la buccia grattugiata di un’arancia e una punta di cannella. Quando lo zucchero si è completamente sciolto, unisci il latte al grano con cioccolato e canditi. Mescola bene.
  • Riposo e Servizio: Lascia riposare la cuccia in frigorifero per almeno 4 ore. Prima di servire, decora con ulteriori canditi e granella di cioccolato di Modica di Secolo 21.

Questa cuccia di Santa Lucia è il connubio perfetto tra la tradizione siciliana e l’innovazione di Secolo 21. Il cioccolato di Modica aggiunge una nota intensa e ricca, mentre i canditi di alta qualità donano una dolcezza equilibrata. Godetevi questo delizioso dolce durante le festività natalizie e condividete il gusto autentico della Sicilia con i vostri cari. Buon Natale!


Secolo21

Condividilo sui social

Pubblicato il

Zahara — Gin di Sicilia con acqua di mare

Bottiglia di Gin Zahara - Gin siciliano artigianale con essenza di Zagara e agrumi siciliani

Il nuovo Gin Zahara: un'esperienza unica di gusto dalla Sicilia

È con grande entusiasmo che annunciamo il lancio del nostro nuovissimo Gin Zahara, un'opera d'arte creata con cura e passione dalla meravigliosa Sicilia.

Bottiglia di Gin Zahara - Gin siciliano artigianale con essenza di Zagara e agrumi siciliani

Il sapore autentico della Sicilia nel tuo bicchiere

Il Gin Zahara è il risultato di una selezione meticolosa di ingredienti di alta qualità, combinati per creare un’esperienza di gusto indimenticabile. Con l’uso dell’acqua marina del Mediterraneo, l’essenza di fiore di zagara, chiodi di garofano e agrumi siciliani, ogni sorso di Gin Zahara trasporterà i tuoi sensi in una terra ricca di storia e tradizione.

Un nettare di prestigio da gustare in diverse occasioni

Il Gin Zahara è un nettare di prestigio che può essere apprezzato in molteplici modi. Puoi degustarlo da solo, per apprezzarne la complessità degli aromi e dei sapori che si fondono armoniosamente nel calice. Inoltre, è il compagno perfetto per accompagnare i crudi di pesce, esaltando i sapori del mare in un connubio unico.

Per gli amanti dei cocktail, il Gin Zahara si presta alla creazione di un gin tonic di alto prestigio. Aggiungi alcuni cubetti di ghiaccio, una spruzzata di acqua tonica di qualità e guarnisci con una fetta di limone siciliano per un cocktail rinfrescante e aromatico che ti farà viaggiare nella magia della Sicilia.

Il nostro obiettivo con il Gin Zahara è quello di offrirti un’esperienza sensoriale completa, ricca di sapori autentici e di unicità che solo la Sicilia può offrire. Siamo orgogliosi di presentarti questo gioiello artigianale, frutto di maestria e dedizione.

Unisciti a noi in questa straordinaria avventura gustativa con il Gin Zahara. Scopri la magia della Sicilia nel tuo bicchiere e lasciati conquistare dalla sua bellezza intramontabile.

Gin Tonic con fetta di limone su tagliere nero - Cocktail rinfrescante e aromatico con note di lime e pepe
Calice di Gin Zahara tenuto in mano da un barman - Esperienza di gusto unica con il gin siciliano artigianale

Scopri l’eccezionale sapore della Sicilia nel nostro Gin Zahara, un’esperienza unica di gusto che ti catapulterà nel cuore del Mediterraneo. Preparato con cura e passione, il Gin Zahara unisce l’essenza di fiore di zagara, chiodi di garofano e agrumi siciliani, creando un nettare di prestigio senza precedenti.

Non perdere l’opportunità di assaporare questa straordinaria creazione artigianale. Clicca sul pulsante sottostante per acquistare il Gin Zahara e lasciarti conquistare dalla sua eleganza e raffinatezza.

Acquista Gin Zahara Secolo21


Secolo21

Condividilo sui social

Pubblicato il

mediterraria expo 2023

invito mediterrirea expo 2023

Invito al Mediterraria Expo 2023 — Catania

MEDITERRARIA EXPO 2023 BIO & EXCELLENCES TERZA EDIZIONE

Vivi tre giorni di full immersion nel gusto e nella tradizione, ponendo al centro la Sicilia, i prodotti biologici e la Dieta Mediterranea.
Partecipa anche tu alla manifestazione B2B dedicata alle eccellenze della nostra terra: numerose occasioni di confronto, eventi, dibattiti con grandi esperti del settore e aggiornamenti continui sui grandi temi delle coltivazioni biologiche, della tracciabilità del cibo e del controllo degli standard qualitativi a tutela della nostra salute.

• Produzioni biologiche
• Vini siciliani
• Olio extravergine d’oliva siciliano
• Conserve
• Farine siciliane, pasta e pane
• Frutta a guscio
• Carni e salumi
• Lattiero caseari

invito mediterrirea expo 2023

Scarica l'invito, stampalo, compilalo e portalo con te.
TI ASPETTIAMO!


Secolo21

Condividilo sui social

Pubblicato il

premi secolo21 2023

In casa Secolo 21 è tempo di conquiste, il brand porta a casa tre premi con il suo olio extra vergine d’oliva.

Premio olio extravergine di oliva Secolo21 2023

Due competizioni: una in Francia l’altra in Giappone. Tre premi

Premio “Premium gold (Extra Gold)” per l’olio extravergine d’oliva Bio Monocultivar Biancolilla  all’ “Olio Nuovo Days” che si è svolta a Parigi lo scorso Marzo. La competizione premia i migliori oli extravergini di oliva al mondo, gli stessi sono poi promossi nei migliori Ristoranti stellati della Città attraverso un percorso gastronomico, al quale partecipano anche i produttori. Il concorso è stato presieduto da chez François Perret dell’hotel Ritz Paris insieme ad una giuria agli esperti di olio d’oliva Marcelo Scofano di Rio, Brasile, Sonda Laroussi di Sfax, Tunisia e Javier Sánchez (Aragona, Spagna). Presenti tra i giudici anche esperti francesi come Eugénie Béziat, capo chef de L’Espadon al Ritz Paris, Ludovic Depie, esperto di caffè di Nespresso France; Gaël Clavière, pasticcere del Primo Ministro francese; e Nicolas Cloiseau, direttore creativo di La Maison du Chocolat.

1 - 12 aprile-28
2 - 12 aprile

In Giappone.

Ad aprile invece Secolo21 conquista ben due riconoscimenti al Premio JOOP Japan Olive Oil Prize: Premio Gold per l’Olio Evo Biancolilla e Premio Silver per l’Olio Evo Moresca.

Il concorso internazionale promosso e organizzato dalla Camera commercio Italiana in Giappone che ha lo scopo di premiare le eccellenze degli oli extra vergine di oliva di ogni provenienza, stimolando e pubblicizzando l’impegno delle imprese al continuo miglioramento qualitativo dei prodotti, promuovendoli nelle varie specificità attraverso opportune azioni presso le istituzioni pubbliche e private, gli operatori professionali, del commercio e della distribuzione, nonché nei confronti dei privati consumatori. Per questa edizione al Joop hanno partecipato 538 etichette, provenienti da 23 Paesi. Gli oli finalisti sono stati sottoposti all’analisi in blind tasting della giuria, composta da 11 giudici internazionali certificati, supervisionati da tre panel leader: Konstantinos Liris (Grecia), Antonio G. Lauro (Italia), Miciyo Yamada (Giappone). La rigorosa selezione ha proclamato i vincitori nelle categorie IGP, DOP, Biologico, Monocultivar, Blend e Aromatizzato.

Acquista i prodotti premiati:


Secolo21

Condividilo sui social

Pubblicato il

Pasta con le sarde. Ricetta Siciliana

pasta con le sarde ricetta

Ricetta e storia della pasta con le sarde siciliana.

Tipicamente Siciliana...

La pasta con le sarde è un piatto tradizionale della cucina siciliana che ha origini antiche e incerte. Tuttavia, si ritiene che la sua nascita risalga all’epoca della dominazione araba dell’isola, quando la Sicilia era conosciuta come il “giardino del Mediterraneo” per la sua fertilità e la varietà di ingredienti disponibili.
Secondo la leggenda, i primi a preparare la pasta con le sarde furono i pescatori che, al ritorno dalle loro battute di pesca, mescolavano le sarde appena catturate con le mandorle, l’uva passa e il finocchietto selvatico per creare una sorta di condimento. Questa miscela veniva poi servita con la pasta, creando un piatto unico e gustoso.
Nel corso dei secoli, la ricetta si è evoluta e sono state aggiunte nuove varianti, come l’utilizzo delle acciughe al posto delle sarde o l’aggiunta di pomodoro. Oggi, la pasta con le sarde è considerata uno dei piatti simbolo della cucina siciliana e viene spesso servita in occasioni festive o speciali.

pasta con le sarde ricetta

Principi nutrizionali della pasta con le sarde.

Le calorie della pasta con le sarde dipendono principalmente dalla quantità e dal tipo di pasta utilizzati, nonché dalla quantità di ingredienti utilizzati per condire il piatto. In generale, una porzione di pasta con le sarde di circa 100-120 grammi può contenere in media circa 300-400 calorie.
Dal punto di vista nutrizionale, la pasta con le sarde è un piatto ricco di proteine, carboidrati complessi, fibre, vitamine e minerali. Le sardine, infatti, sono un’ottima fonte di proteine di alta qualità, acidi grassi omega-3, vitamina D e calcio. Le acciughe e il finocchietto selvatico, invece, forniscono importanti sostanze nutritive come vitamine del gruppo B, ferro, potassio, magnesio e antiossidanti.
Inoltre, la pasta con le sarde contiene anche grassi salutari e carboidrati complessi, che forniscono energia a lunga durata e aiutano a mantenere un senso di sazietà per un lungo periodo di tempo. Tuttavia, poiché la pasta con le sarde è spesso condita con olio d’oliva e altri ingredienti ad alto contenuto calorico, è importante consumarla con moderazione e in combinazione con una dieta equilibrata e uno stile di vita attivo.

Da bere, cosa posso abbinare alla pasta con le sarde.

Per la pasta con le sarde, si consiglia di abbinare vini bianchi secchi e aromatici, come ad esempio un Grillo o un Inzolia, entrambi prodotti in Sicilia e che si sposano bene con i sapori del mare e del finocchietto selvatico. In alternativa, si può optare per un vino rosato fresco e fruttato, come ad esempio un Syrah rosato. Anche una birra chiara e non troppo amara può essere un’ottima scelta per accompagnare la pasta con le sarde. Infine, si può considerare l’acqua frizzante come bevanda dissetante e leggera da abbinare al pasto.

Come antipasto, prima della pasta con le sarde, consigliamo...

Un antipasto fresco e leggero che si abbina bene alla pasta con le sarde è la caponata (naturalmente Secolo21), un piatto tipico siciliano a base di verdure, come melanzane, pomodori, sedano, cipolla, capperi e olive, cotti insieme e serviti freddi o a temperatura ambiente. La caponata è un’ottima scelta per preparare il palato al sapore deciso della pasta con le sarde, senza appesantire troppo l’appetito.

La ricetta della pasta con le sarde, con il tocco di Secolo21.

La pasta con le sarde, le acciughe e il pesto al finocchietto selvatico è un piatto tipico siciliano ricco di sapori e profumi. Ecco una ricetta di Secolo21:

Ingredienti:

  • 400 g di pasta (spaghetti secolo21)
  • 1 kg di sarde fresche
  • 6 filetti di acciughe del cantabrico secolo21
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 manciata di pinoli
  • 1 manciata di uvetta
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1/2 tazza di pane grattugiato
  • Olio extravergine d’oliva secolo21 selezione Masseria o Moresca Monocultivar
  • Sale e pepe q.b.
  • 1 confezione di pesto al finocchietto selvatico

Procedimento:

  1. Pulire le sarde eliminando la testa, le viscere e la lisca centrale. Lavarle accuratamente e asciugarle.
  2. Tagliare la cipolla a cubetti e l’aglio a fettine sottili.
  3. In una padella capiente far dorare la cipolla e l’aglio in olio extravergine d’oliva. Aggiungere le acciughe dissalate e sfilettate e farle sciogliere.
  4. Aggiungere le sarde tagliate a pezzettini, i pinoli, l’uvetta e il vino bianco e far cuocere a fuoco vivace per circa 5-7 minuti.
  5. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente.
  6. In una padella far tostare il pane grattugiato con un filo d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e pepe.
  7. Unire la pasta al sugo di sardine e aggiungere il pesto di finocchietto selvatico, mescolare bene e cuocere per un altro minuto. Poi spegnere e continuare a mescolare per altri 30 secondi.
  8. Servire la pasta con le sarde calda, guarnita con il pane grattugiato tostato e, se piace, una spolverata di ulteriore pepe.

Buon appetito!

Per questa ricetta ti consigliamo:


Secolo21

Condividilo sui social

Pubblicato il Lascia un commento

Ceste regalo con olio e prodotti tipici della Sicilia

Ceste regalo di prodotti tipici biologici di Sicilia.

Olio extravergine, pasta, marmellate, liquori, sott'olio, pesto e tanto altro...

Da quest’anno Secolo21 ha trovato ben 6 combinazioni di ceste regalo con prodotti tipici di Sicilia, biologici e naturali, tra i classici come l’olio, marmellate e i canditi, e i nuovi prodotti del 2022 come i pesti o i sott’olio.
I nostri prodotti tipici di Sicilia racchiusi in queste ceste, vogliono accontentare un po’ tutti con i gusti autentici che solo Secolo21 può regalare.  Racchiudono dai prodotti tipici di Sicilia pensati e creati dopo una ben curata selezione di materie prime, assicurandoci della qualità e della bontà. Dopo varie prove e  nel pieno rispetto delle tradizioni antiche siciliane, abbiamo creato e dei piccoli gioielli fatti di gusto, un gusto autentico che conserva perfettamente la fragranza di ogni prodotto in modo da essere gustato come se fosse stato appena fatto. 

Cosa contengono le ceste regalo di prodotti tipici biologici di Sicilia.

Le nostre ceste regalo 2022 di prodotti tipici siciliani contengono i una selezione di prodotti che abbiamo pensato per accontentare i palati più esigenti. 
Dal classico olio extravergine di oliva, monocultivar Biancolilla vincitore di diversi premi per il gusto e per l’eleganza, il nuovo olio al tartufo bianco SENZA idrocarburi aggiunti, i nuovissimi pesti al finocchietto selvatico e ai capperi, la caponatina rivisitata con cioccolato di Modica artigianale, le acciughe de Cantabrico sott’olio, la marmellata di agrumi di Sicilia, i canditi di agrumi di Sicilia, i liquori di agrumi di Sicilia, il tonno del Mediterraneo alta qualità, i carciofini sott’olio.

Ceste regalo consigliate con prodotti tipici di Sicilia.

Non vi resta che augurarvi un caloroso buon Natale a tutti, con il gusto dei prodotti tipici di Sicilia by Secolo21.


Secolo21
Fonte: ilclubdellericette

Condividilo sui social